THE QUEEN OF TASTE 2024

Torna l’ottava edizione di “The Queen of Taste”:
il 7/8 settembre un week-end gourmet a Cortina d’Ampezzo

Presentata l’ottava edizione di “The Queen of Taste”, il festival gourmet che celebrerà la cucina di montagna a Cortina d’Ampezzo il 7 e 8 settembre 2024 con chef stellati e giovani talenti

30 giugno 2024

Si è tenuta il 25 giugno la presentazione dell’ottava edizione di “The Queen of Taste”, il festival del gusto che si svolgerà a Cortina d’Ampezzo il 7 e 8 settembre 2024. Organizzato da Chef Team Cortina e Cortina For Us, in collaborazione con Ega e con il patrocinio del Comune di Cortina d’Ampezzo, l’evento si pone l’obiettivo di promuovere la tradizione culinaria ampezzana e la ristorazione di montagna, rivisitandole in chiave gourmet grazie alla maestria dei migliori chef locali e all’estro creativo di alcuni fuoriclasse dei fornelli italiani. Durante l’evento stampa che ha visto la partecipazione di Gianluca Lorenzi, sindaco di Cortina d’Ampezzo, Franco Sovilla, presidente di Cortina For Us, e i rappresentanti dello Chef Team Francesca Bocus, Luigi Dariz, Massimo Alverà e Graziano Prest, sono stati annunciati gli chef stellati di fama internazionale e giovani talenti emergenti della cucina italiana che parteciperanno a “The Queen of Taste 2024″: Marisa Maffeo (Personal Chef e finalista all’edizione 2019 di MasterChef), Claudio Sadler (1 Stella Michelin con il Ristorante Sadler, uno dei punti di riferimento della ristorazione milanese con la sua cucina “moderna in evoluzione”), Massimo Spigaroli (1 Stella Michelin con l’Antica Corte Pallavicina, grazie alla sua cucina gastro-fluviale in cui il Po è assoluto protagonista dei piatti assieme al Culatello di Zibello), Graziano Prest (1 Stella Michelin con il Tivoli, una delle insegne più brillanti nel panorama gastronomico della “Regina delle Dolomiti”) e Luigi Biasetto(Maitre Patissier, Campione del Mondo 1997).

“The Queen of Taste è uno degli eventi principali del programma estivo di Cortina d’Ampezzo – commenta il sindaco Gianluca Lorenzied è frutto di un importante lavoro di squadra di Cortina For Us con i ristoratori locali dello Chef Team che meritano un ringraziamento. Negli anni scorsi ha portato ottimi risultati, ogni anno continua a crescere e nel 2024 troverà un importante consolidamento con una proposta per i nostri ospiti di grande valore. Si conferma un grande evento di valorizzazione del territorio e della cucina di montagna ampezzana.”

“Nella sua ottava edizione abbiamo voluto che The Queen of Taste potesse fare un salto di qualità. – riprende Francesca Bocus, rappresentante dello Chef Team di Cortina d’AmpezzoLa cucina di montagna diventerà protagonista come sempre grazie alle sapienti mani degli chef dello Chef Team locale, ma anche grazie all’interpretazione di chef ospiti riconosciuti a livello nazionale ed internazionale.”

“Anche quest’anno con The Queen of Taste e con altri importanti eventi si conferma l’impegno di Cortina For Us come motore per la valorizzazione del territorio. – conclude Franco Sovilla, presidente di Cortina For UsCi aspettano sfide importanti nei prossimi anni, a partire dalle Olimpiadi 2026 ed è fondamentale farsi trovare pronti con iniziative ed eventi all’altezza. Per questo, oltre ai momenti legati in maniera specifica alle degustazioni di creazioni straordinarie dei nostri chef locali e di importanti chef ospiti, abbiamo pensato di offrire il palcoscenico di Cortina d’Ampezzo per sostenere la candidatura della Cucina Italiana a Patrimonio Immateriale UNESCO con un convegno con importanti personalità del settore.”

 

Degustazioni, approfondimenti e tanto altro: il programma di The Queen of Taste 2024

Anche quest’anno, “The Queen of Taste” offrirà una programmazione ricca, con degustazioni, approfondimenti e viaggi alla scoperta del territorio. Ecco alcuni dei momenti più attesi:

 

Convegno

L’evento si aprirà con il convegno organizzato sabato 7 settembre 2024 in collaborazione con Ega Worldwide e coordinato da Simonetta Pattuglia. La tavola rotonda affronterà il tema della candidatura della Cucina Italiana come Patrimonio Immateriale dell’UNESCO, con la partecipazione di ospiti come Raffaele Borriello (Capo di Gabinetto, Ministero dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste), Pierluigi Petrillo(Docente Diritto pubblico comparato, Cattedra Unesco sul patrimonio culturale, Unitelma Sapienza), Maddalena Fossati (Direttrice La Cucina Italiana), Enzo Patierno (Coordinatore del Progetto di valorizzazione del PAT-Prodotti Agroalimentari Tradizionali, Istituto Naz. per il Patrimonio Immateriale [Ministero della Cultura]), Roberto Ravazzoni (Docente di Economia e Gestione delle Imprese e Marketing distributivo, Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia), Paolo Cuccia (Presidente Gambero Rosso SpA), Monica de Mattia (assessore alla Cultura del Comune di Cortina d’Ampezzo e Delegata dell’Accademia Italiana della Cucina a Cortina), Alberto Figna (Presidente di ALMA – La Scuola Internazionale di Cucina Italiana), Luigi Biasetto (Maitre Patissier, Campione del Mondo 2016), e tanti rappresentanti delle istituzioni, economisti ed imprenditori del settore Food & Beverage. Il convegno metterà in luce l’importanza e l’impatto economico e culturale della cucina italiana.

 

StrEat Chef

Sabato 7 settembre 2024, la cena itinerante “StrEat Chef” permetterà di degustare i piatti appositamente realizzati dagli chef locali: Luca Menardi, Luigi Dariz, Luigino Arzanello, Massimo Alverà, Federico Rovacchi, Carlo Festini, Fabio Pompanin, Graziano Prest e Nicola Bellodis. Il tour toccherà cinque dei locali più esclusivi di Cortina: Baita Fraina, Chalet Tofane, Al Camin, Lago Scin e la Pasticceria Alverà. Ogni tappa offrirà prelibatezze gourmet della cucina di montagna preparate da chef del luogo, accompagnate da ottimi calici di vino. I partecipanti si ritroveranno ai piedi del campanile della città per un calice di benvenuto, prima di partire alla scoperta delle cucine più rinomate della valle.

 

Colazione in quota by Alma – Rifugio Col Drusciè

Domenica 8 settembre 2024, gli ospiti potranno partecipare alla Colazione in quota by Alma, la Scuola Internazionale di Cucina Italiana, un’esperienza che combina la cucina di alta qualità con il panorama mozzafiato delle Dolomiti.

 

StrEat Lunch

Domenica 8 settembre 2024, il pranzo esclusivo “StrEat Lunch” si terrà nel cuore di Cortina d’Ampezzo, in piazza Angelo Dibona. 150 ospiti avranno la possibilità di gustare portate ricercate legate al territorio, preparate da Marisa Maffeo, Claudio Sadler, Massimo Spigaroli, Graziano Prest e Luigi Biasetto, in collaborazione con i membri del Cortina Chef Team. La piazza sarà addobbata con 15 eleganti tavoli rotondi, per un’esperienza culinaria unica e indimenticabile.

Per partecipare

Bottone con il link all’acquisto.

Torna l’ottava edizione di “The Queen of Taste”: il 7/8 settembre un week-end gourmet a Cortina d'Ampezzo Presentata l'ottava edizione di "The Queen of Taste", il festival gourmet che celebrerà la cucina di montagna a Cortina d'Ampezzo il 7 e 8 settembre 2024 con chef stellati e giovani talenti